Magnate russo arrestato in Italia: «È oppositore di Putin, persecuzione politica»

Magnate russo arrestato in Italia. L'avvocato: «È oppositore di Putin, odore di persecuzione politica»
Un magnate russo, Andrey Smyshlyaev, è stato arrestato dalla Polizia di Stato in provincia di Como dove possiede una villa sul lago. L'uomo risulta essere ricercato in Russia e sarebbe un oppositore di Vladimir Putin per cui la vicenda - riportata oggi dal Corriere della Sera - appare particolarmente delicata. L'imprenditore, che è un milionario, da quando ha lasciato la Russia si occupa di affari tra Londra e l'Italia, e su di lui grava un ordine di cattura internazionale «per una sottrazione da 40 mila euro». «È come smuovere l'Interpol per arrestare un italiano autore di uno scippo in vacanza all'estero», ha detto il suo legale, l'avvocato Alexandro Maria Tirelli che si oppone a un'estradizione «che ha l'odore della persecuzione politica».


L'avvocato Alexandro Maria Tirelli
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Maggio 2019, 11:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Magnate russo arrestato in Italia: «È oppositore di Putin, persecuzione politica»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-05-22 14:24:58
….ma tutti questi "magnati" russi….venuti dal nulla….non e' che si sono appropiati di beni dello stato….di cui facevano i managers….?
2019-05-22 11:25:47
ma certo meglio rispedirglielo al piu' presto: che non "finisca" come la UGO POLONIO-210 (la ex-caserma di Gradisca diventata CIE o come li chiamano adesso)
2019-05-22 11:20:33
gia' con la "marea" di "perseguitati politici" [che ormai hanno rotto siccome molti sono "bugiardelli"] poterne "espellere (anche solo) uno" finalmente uno Stato che se lo riprende!
2019-05-21 19:24:28
L'avvocato fa il suo mestiere, ma "scippi" da 40.000 euro non capitano tutti i giorni...
2019-05-21 16:02:30
Che sia oppositore o non oppositore di Putin non conta un fico secco. C'e' un ordine di cattura internazionale e l'interpol non puo' fare teoremi politici oppure se e' conveniente o se e' politicamente corretta la sua cattura. Non mi piace il taglio che viene dato dall'articolo.