Prezzi: Danimarca la più cara nella Ue, Italia poco sopra la media

Prezzi: Danimarca la più cara nella Ue, Italia poco sopra la media
Danimarca e Lussemburgo sono i Paesi più cari dell'Unione europea, con un livello dei prezzi che per entrambe è superiore del 41 per cento alla media dei 28 Paesi Ue. Segue la Svezia con una differerenza del 35%. I dati relativi al 2017 si ricavano da un approfondimento realizzato da Eurostat (l'ufficio statistico europeo) che permette di confrontare la situazione nei vari Paesi.

In coda alla classifica Bulgaria, Romania e Polonia con livelli dei prezzi rispettivamente inferiori del 56, del 52 e del 47 per cento. L'Italia si colloca leggermente al di sopra della media europea, con un livello generale di prezzi non molto inferiore a quello di Francia e Germania. La Gran Bretagna è al di sopra della media di circa il 17%.  In particolare la Danimarca risulta la più cara in assoluto per quanto riguarda hotel e ristoranti, mentre la Svezia è in testa per i prezzi dell'abbigliamento.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 29 Agosto 2018, 15:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prezzi: Danimarca la più cara nella Ue, Italia poco sopra la media
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-08-30 17:45:47
comunque i trasporti in danimarca sono eccellenti, conviene lasciare in garage la macchina
2018-08-30 09:32:51
La domanda dovrebbe riguardare alimenti e bevande, benzina, SOPRATUTTO gas metano e corrente elettrica! ..e qui l'Italia è sicuramente uno dei paesi più cari ! ..anche guardando le pensioni minime.
2018-08-30 06:47:31
È bello avere i prezzi come Francia e Germania con stipendi del 30/40 % più bassi. E non tiriamo fuori la solita scusa del cuneo fiscale.
2018-08-30 06:16:15
Sempre detto, Italia carissima in cambio di quel poco che offre, c'è di meglio li vicino. Andate on CROAZIA, spendere la metà e vi offrono il doppio. ciao Enrico, ciao.