Prezzi: Danimarca la più cara nella Ue, Italia poco sopra la media

Mercoledì 29 Agosto 2018
4
Danimarca e Lussemburgo sono i Paesi più cari dell'Unione europea, con un livello dei prezzi che per entrambe è superiore del 41 per cento alla media dei 28 Paesi Ue. Segue la Svezia con una differerenza del 35%. I dati relativi al 2017 si ricavano da un approfondimento realizzato da Eurostat (l'ufficio statistico europeo) che permette di confrontare la situazione nei vari Paesi.

In coda alla classifica Bulgaria, Romania e Polonia con livelli dei prezzi rispettivamente inferiori del 56, del 52 e del 47 per cento. L'Italia si colloca leggermente al di sopra della media europea, con un livello generale di prezzi non molto inferiore a quello di Francia e Germania. La Gran Bretagna è al di sopra della media di circa il 17%.  In particolare la Danimarca risulta la più cara in assoluto per quanto riguarda hotel e ristoranti, mentre la Svezia è in testa per i prezzi dell'abbigliamento.
  Ultimo aggiornamento: 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA