Beirut, ponte logistico da Cipro al Libano

Lunedì 10 Agosto 2020
(Teleborsa) - La Repubblica di Cipro ha dichiarato la propria disponibilità a mettere a disposizione gli aeroporti, i porti e le basi militari in chiave logistica a supporto degli aiuti umanitari e delle attività di protezione civile e ricostruzione nella città di Beirut.

A parlarne è stato il presidente cipriota Nicos Anastasiades a margine del summit in videoconferenza promosso da Francia e Onu e che ha riunito tutte i Paesi che si sono offerti di aiutare il Libano con risorse finanziarie e personale specializzato.

La vicinanza di Cipro al Libano rende strategico l'uso degli aeroporti internazionali di Larnaca e Papos, dei porti di Limassol e Larnaca e della base militare Andreas Papandreou.

Cipro ha annunciato anche lo stanziamento di 5 milioni di euro per fare fronte agli interventi urgenti a Beirut e a sostegno della popolazione libanese. © RIPRODUZIONE RISERVATA