Vallenari bis, via libera al progetto definitivo

Altro passo in avanti per la Vallenari bis. Ieri la Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo del secondo lotto della strada presentato dall'assessore ai lavori pubblici Alessandro Maggioni. Questo significa che gli uffici del Comune e di Avm, che realizzerà materialmente il progetto per il chilometro e 900 metri di strada a due corsie di marcia con una pista ciclabile, hanno concluso la procedura per gli espropri delle aree. Espropri che incidono non poco sul costo complessivo: dei 17 milioni di euro necessari, infatti, 7 milioni se ne vanno proprio per gli espropri, perché tutte le aree incluse nel Peep, qualsiasi sia la loro destinazione prevista (giardini, strade, attrezzature varie... ), sono considerate tutte edificabili e quindi costano parecchio.
Gli altri dieci milioni di euro andranno all'associazione temporanea di imprese tra Carron Angelo Spa e Coveco coop Spa che si è aggiudicata l'appalto. Sacaim, che era arrivata seconda, aveva presentato ricorso al Tar e l'aveva perso, poi è andata anche al Consiglio di Stato.
«È un grande risultato di sostenibilità del traffico urbano quello che abbiamo raggiunto - ha sottolineato Maggioni - perché finalmente potremo collegare la 14 bis con viale Vespucci sgravando tutti i flussi veicolari che oggi attraversano Favaro e Bissuola».
La nuova strada partirà dall'innesto, su via Martiri della Libertà, della via Vallenari esistente, proseguirà verso Sud in parallelo a via delle Messi, attraverserà via Porto di Cavergnago e passerà dietro il rione Pertini, collegandosi alla fine, con un ponte semi-strallato sull'Osellino, a via Sansovino.
A quel punto anche l'asse viale Vespucci-via Fradeletto potrà essere liberato da tutto il traffico improprio. I tempi? «Ora gli uffici di Avm dovranno preparare il progetto esecutivo e hanno 60 giorni per farlo. Dopodiché, da quando si partirà con il cantiere, ci vorranno 465 giorni». Vale a dire che se riusciranno a cominciare per fine estate, come aveva ipotizzato a gennaio Maggioni, per fine 2015 la strada potrebbe essere inaugurata.
© riproduzione riservata

Sabato 5 Aprile 2014, 05:07






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vallenari bis, via libera al progetto definitivo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER