Violenza sulle donne, oggi le ragazze reagiscono

Dagli ultimi dati dell'Istat sul tema (periodo 2006-2014), emerge che a fronte di percentuali invariate di stupri, femminicidi, ricatti sessuali sul lavoro, c'è una diminuzione del complesso delle violenze. Ma sono le violenze più lievi a calare, sia tra quelle psicologiche come le intimidazioni, il controllo, la svalorizzazione, sia tra quelle fisiche e sessuali. Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain