Il Blocco studentesco fa da serbatoio

PORDENONE Contrariamente a quanto accade all'interno di Forza Nuova, CasaPound Pordenone può contare anche su di una sezione giovanile, proprio come accadeva in passato, quando i grandi partiti attivi a livello nazionale godevano del supporto dei movimenti giovanili attivi soprattutto nelle scuole. Era lì che nasceva la classe dirigente del domani, tra la lotta studentesca fatta di ideologie e barricate. Oggi numerose scuole della città e della provincia vedono al loro interno i membri del Blocco studentesco, movimento giovanile che si ispira ai valori e agli ideali dell'estrema destra che poi si concretizza da una parte in Forza Nuova e dall'altra in CasaPound. Ecco perché il partito della tartaruga a Pordenone sta crescendo più di Forza Nuova. può contare su di un serbatoio fatto di giovani, i quali in molti casi poi diventano attivisti del movimento vero e proprio. Già a livello scolastico si nota l'organizzazione gerarchica del gruppo, che si rivolge più che altro alle battaglie interne al mondo dell'istruzione. Ma non mancano nemmeno le tesi puramente politiche, ispirate al volontarismo militante e ai valori storici dell'estrema destra italiana.
M.A.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain