Incidente fra mezzi pesanti in A4. Corsie bloccate per recupero mezzi. Svincolo per A13 riaperto dopo 3 ore

È stato riaperto alle 16.30 lo svincolo per la A13 che era stato chiuso alle 13.40 per un incidente tra mezzi pesanti in competenza Autostrade per l'Italia. Le code, che hanno raggiunto la lunghezza massima di 8 chilometri in carreggiata ovest, sono ora in via di lento smaltimento.

Verso le 16, tra l'altro, i Vigili del fuoco hanno richiesto per precauzione a CAV il momentaneo blocco del traffico in entrambe le carreggiate della A4, nei pressi degli svincoli A13, per il recupero di uno dei mezzi coinvolti, un'autocisterna che trasportava kerosene, dalla sommità dello svincolo.

In precedenza il traffico in direzione Milano era stato deviato all'uscita di Padova est. Per il blocco in A4 sono stati 10 invece i chilometri raggiunti in carreggiata est (direzione Trieste) tra Padova est e Padova ovest, già smaltiti.

Pomeriggio difficile anche sulla Tangenziale di Mestre, dove dopo le 17 si sono verificati due incidenti in carreggiata ovest. Il primo è avvenuto alle 17.10 al km  12+300 direzione Milano, nei pressi dell'uscita Miranese, tra due veicoli commerciali leggeri. I mezzi sono entrati in collisione in corsia centrale e per permetterne lo sgombero è stato necessario chiudere temporaneamente due corsie di marcia: si sono perciò formate code fino a 4 chilometri, in aumento a causa del traffico dell'ora di punta. Sul posto operano, insieme alla Polstrada e al soccorso meccanico, due mezzi con gli ausiliari di CAV coordinati dal Centro Operativo di Mestre.  Più o meno negli stessi minuti, un secondo incidente ha coinvolto un'auto e un mezzo pesante sulla stessa carreggiata, all'altezza dello svincolo Terraglio, nel tratto di competenza Autovie Venete. 
 

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain