La rivolta dei residenti del condominio Primavera: «Degrado e il Comune ci ha abbandonati»

PORTO VIRO - Rifiuti abbandonati e incuria. Sono esasperatii residenti del condominio Primavera di via Argine Po a PortoViro per le condizioni di degrado esporcizia del caseggiato.  «Dal 2015ricordano sono stati dati alloggi in affitto a una trentina dipersone di etnia rom, a causa dei quali siamo continuamente adisagio. L'allora Ulss 19, con un'ordinanza del 29 ottobre2015, ha constatato che i locali affittati non sono a norma,però sono stati allocati ugualmente. E gli inquilini abusivihanno recato danni alle auto, ai contatori e creato disagio per iragazzi degli altri residenti. Ora i rom non ci sono piùperò abbiamo il timore che questi possanotornare». 

Leggi l'articolo completo su Il Gazzettino.it
Outbrain