Vincono la causa contro Ryanair: «Voli troppo bassi, casa rovinata»

PER APPROFONDIRE: casa, famiglia, ryanair, treviso
Vincono la causa contro Ryanair:  «Voli troppo bassi, casa rovinata»
TREVISO - Una famiglia trevigiana ha intentato causa contro la compagnia aerea low-cost Ryanair arrivando, dopo anni di battaglia giudiziaria, ad ottenere ragione. I proprietari dell'immobile, residenti a Quinto di Treviso, hanno avviato l'iter nel 2009 quando un velivolo, in fase di atterraggio all' Aeroporto Canova di Treviso, ha danneggiato il tetto dell'abitazione. A confermare il danno, che ha portato alla sentenza di primo grado del Tribunale di Treviso, una perizia tecnico-ricostruttiva, promossa in sede giudiziaria, che per la prima volta ha provato come un passaggio troppo ravvicinato di un volo, attribuito alla compagnia irlandese, ha causato i danni ad una abitazione.  La sentenza è stata pronunciata recentemente (si tratta della 381 del 17 febbraio 2017) ma ad oggi la società irlandese non ha provveduto a risarcire i danni che ammontano a circa 25mila euro tra danni, spese legali, peritali, di traduzione nonchè interessi. Una cifra certamente 'ridicola' per il colosso internazionale dell'aviazione ma ovviamente tutt'altro che indifferente per l'economia ed il disagio subito dalla famiglia.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Maggio 2017, 18:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vincono la causa contro Ryanair: «Voli troppo bassi, casa rovinata»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 33 commenti presenti
2017-05-18 07:55:37
Giustizia civile italiana = ingiustizia e incività! E comunque indipendentemente dall'episodio ...Ryan air ... se la conosci ..la eviti!!
2017-05-18 07:24:02
Visto un tetto a coppi recente: ci sono i gancetti . I mastri carpentieri nostrani..hanno visto che la casa era adiacente ad una strada interna su cui passano i pullman di linea ed hanno detto che le semplici vibrazioni sull'asfalto ..fanno lentamente scivolare le tegole.Modica spesa in piu'.Ma precauzione utile anche in caso di bufere di vento.
2017-05-18 01:15:24
meno aeri e piu caminate.
2017-05-17 14:17:46
stefano tv, in atterraggio in testa alla pista senti appena l'aria dell'aereo e le prime case sono ad almeno 1000 metri di distanza con l'aereo molto più alto. quindi per conto mio è un aereo che ha sbagliato qualcosa e di certo avranno offerto qualcosa di indennizzo. ma siccome se fai parte di un comitato no tutto devi per forza tenere duro. a me a treviso non pare che le case siano così vicine da subire dei danni. fermo restando che ormai i ganci ai coppi sei costretto a metterli dappertutto se non vuoi che col tempo scivolino giù specialmente se sei vicino ad una strada.
2017-05-17 13:32:18
fortunati. In italia se entri in tribunale per queste cause risarcitori verso colossi di trasporto e già tanto se te la cavi dopo ventanni...