Il carrello della spesa si ribalta: bimba di 8 mesi cade e batte la testa

Il carrello della spesa si ribalta: bimba di 8 mesi cade e batte la testa

di ​Ilaria Bellucco

GIACCIANO - Si è trasformato in un'odissea il pomeriggio di spesa di una famigliola al Faro di Giacciano. Il carrello della spesa, infatti, si è improvvisamente ribaltato nel parcheggio del centro commerciale e la bimba di otto mesi, che la signora aveva sistemato nell'apposito seggiolino, sul carrello stesso, è caduta malamente sull'asfalto battendo la testa. A raccontare l'episodio avvenuto mercoledì, è lo stesso padre della piccola.
«Mia moglie stava per trasferire la spesa dal carrello al bagagliaio dell'auto - racconta -. Forse per una leggera pendenza, il carrello si è spostato e una ruota si è incastrata in un avvallamento. A quel punto, il carrello è come impazzito e, prima di poterlo fermare, si è ribaltato facendo cadere la bambina. Mia moglie non ha avuto nemmeno il tempo di reagire».

La piccola, che piangeva disperatamente, aveva escoriazioni alle braccia, alle gambe e alla testa. Preoccupati delle conseguenze della botta alla testa, i genitori sono corsi con la bambina al Pronto soccorso dell'ospedale San Luca di Trecenta. Lì, i medici hanno constatato escoriazioni superficiali sulla metà sinistra del corpo, rinviando la famiglia al pediatra. A Trecenta però non c'è un reparto di Pediatria. «Siamo andati al Pronto soccorso dell'ospedale di Pieve di Coriano, in provincia di Mantova, dove siamo rimasti tre ore e mezza per gli accertamenti del caso - prosegue il padre della piccola -. Per fortuna dagli esami è emerso che nostra figlia non ha subito lesioni, e le conseguenze si limitano al grande spavento per lei e per noi». Passato lo spavento, i genitori però si sono chiesti come fosse stato possibile un simile ribaltamento del carrello della spesa.  La famiglia si sarebbe aspettata dal centro commerciale quanto meno la disponibilità a prendere provvedimenti per aumentare la sicurezza dei suoi clienti. «Non vogliamo polemizzare con la direzione, ma mettere in guardia altri genitori perché non debbano trovarsi a vivere un'esperienza come la nostra».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 1 Settembre 2017, 15:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il carrello della spesa si ribalta: bimba di 8 mesi cade e batte la testa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-09-03 04:23:52
prima di trasferire la spesa nel bagagliaio, si fissa il bimbo all'apposito seggiolino all'interno dell'auto. Genitori sprovveduti.
2017-09-02 22:20:13
rimandarla al pediatra significava rimandarla al pediatra di famiglia. o non l'hanno capita o non l'hanno spiegata bene. vuol dire che non aveva niente.
2017-09-02 10:49:30
il carrello era come impazzito....ma che e' un film dell'orrore? Hanno riscontrato superficiali escoriazioni nonostante abbiano girato 2 ospedali. Per me questi sono in cerca di qualche cosa....
2017-09-02 08:35:01
la colpa é sempre di qualcun altro. darvi una svegliata invece non sarebbe più opportuno?
2017-09-01 21:42:28
Insomma la piccola non si e' fatta niente. Pero' s'imbastisce un articolo kilometrico con foto e i genitori che pure vorrebbero fare causa al centro commerciale. Al peggio non c'e' mai fine.