Presenza di amianto a scuola, nove istituti polesani a rischio

PER APPROFONDIRE: amianto, rovigo, scuola
​Presenza di amianto a scuola, nove istituti polesani a rischio

di ​Marco Scarazzatti

ROVIGO - «La provincia di Rovigo si colloca in 80. posizione per qualità dei servizi e delle scuole su un totale di 86 città capoluogo italiane prese a campione». A dare il dato allarmante sono stati Marta Viotto (segretario generale Flc Veneto), Mauro Baldi (Flc Cgil Rovigo) e il giornalista Alex Coriazzoli, intervenuti ieri pomeriggio al convegno Abitare la scuola. Per un tavolo tecnico di lavoro, svoltosi all'aula magna del liceo Celio. «Nel 2015, secondo Legambiente, Rovigo si trovava in 61. posizione - ha evidenziato Viotto - Ciò vuol dire che in due anni sono state perse venti posizioni.

«È<WC1> un dato preoccupante questo, sia per scolari, alunni e studenti, sia per gli stessi insegnanti e per chi ogni giorno si trova a vivere in luoghi non sicuri e malsani<WC> - continua la Viotto - <WC1>Dalla Regione ci sono ancora 300mila euro per la manutenzione degli edifici scolastici<WC>»<WC1>.<WC>
<WC1>A dir poco impressionante <WC>il dato che <WC1>ha fornito in seguito Baldi. <WC>«<WC1>Solo tra Ariano e Lendinara ci sono 9 scuole dove si ha la presenza di amianto<WC>, s<WC1>enza contare che in provincia di Rovigo ben 34 edifici pubblici hanno l’amianto. <WC1>Queste le scuole che la Provincia ha segnalato con presenza di amianto: palestra Ipsia Marchesini Rovigo, aule e palestra De Amicis Rovigo, Magistrale Roccati, corpo aule istituto Callas Castelmassa, corpo aule Einaudi Badia, aula ginnica liceo scientifico Adria, laboratorio, magazzino, ricovero, stalla Munerati Sant’Apollinare. In Italia sono 80mila gli edifici scolastici<WC> con presenza di amianto<WC1>.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 20 Maggio 2017, 18:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Presenza di amianto a scuola, nove istituti polesani a rischio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-05-20 19:48:06
...e ci vuole così tanto a chiudere tutto e chiamare la solerte magistratura? tengono chiusa la scuola un anno e con i soldi risparmiati tra insegnanti, bidelli, impiegati e spese varie si rifà il tetto.