Rosaria scrive a Barbara D'Urso:
«Amo Giosuè, è innocente»

«Sono certa dell’innocenza di Giosuè. Vorrei solo essere lasciata in pace». Sono alcune delle tante parole che Maria Rosaria Patrone, fidanzata di Ruotolo, ha indirizzato via lettera a Barbara D’Urso, conduttrice di "Pomeriggio cinque". Lui è indagato per il duplice omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone, lei per concorso nel duplice delitto in qualità di istigatrice o in alternativa favoreggiamento e false informazioni al pm.

La giovane studentessa di Giurisprudenza parla di «un’orribile vicenda accaduta a mille chilometri di distanza», definendosi «una qualunque ragazza di 24 anni che fino a ieri viveva la sua vita in tranquillità, dedicandosi allo studio e alla famiglia. Oggi improvvisamente mi trovo catapultata in una vicenda più grande di me».

 

Leggi gli articoli sul delitto di Pordenone
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Gennaio 2016, 13:44





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rosaria scrive a Barbara D'Urso:
«Amo Giosuè, è innocente»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2016-01-23 13:51:55
Mamma mia... ma dove siamo arrivati! E più che altro... dove andremo a finire? Tutti dalla "durso" no?
2016-01-23 14:14:03
ci mancava solo la barbarella nazionale!! «un?orribile vicenda accaduta a mille chilometri di distanza» «una qualunque ragazza di 24 anni che fino a ieri viveva la sua vita in tranquillità, dedicandosi allo studio e alla famiglia. però mi pare che non se la cavi male pur in un ambito così estraneo al suo modo di vivere.
2016-01-23 14:32:35
A me risulta che le galere siano piene di innocenti ... debbono starci lì perchè se no si contaggiano con tutti gli altri colpevoli che girano per il mondo!
2016-01-23 15:54:32
..La quale legge gli appelli tra uno spot e l'altro , un accenno di decolletè e si cucca sui 500 mila euro alla faccia delle altrui vicende.
2016-01-23 16:13:29
Risparmiateci: non abbiamo fatto nulla di male.