Il mistero della scomparsa
di Isabella racchiuso in tre ore

PER APPROFONDIRE: isabella noventa, padova, scomparsa

di Luca Ingegneri

PADOVA - È racchiuso in tre ore il mistero della scomparsa di Isabella Noventa, la 55enne segretaria di Albignasego di cui si sono perse le tracce ormai da una settimana. Attorno alle 21 di venerdì arriva alla pizzeria "Est Est Est" di Lion in compagnia dell’amico Freddy Sorgato. Ed è pochi minuti dopo la mezzanotte che l’autotrasportatore con l’hobby del ballo latino americano asserisce di averla accompagnata in centro e di averla salutata davanti al palazzo ex Inps di piazza Insurrezione. Nel locale i due non si sono intrattenuti più di un’ora. Giusto il tempo necessario per consumare una pizza assieme. Dove hanno trascorso le altre due ore? A casa di Freddy, a Noventa, dove si sarebbero concessi un po’ di intimità. È l’autotrasportatore a riferirlo agli inquirenti. Ma una volta usciti dalla pizzeria di Lion non ci sono altri testimoni che li vedono assieme...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 24 Gennaio 2016, 10:20





Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il mistero della scomparsa
di Isabella racchiuso in tre ore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER