Dire «marocchino di m...» non è più reato: prima assoluzione in tribunale

PER APPROFONDIRE: belluno, ingiuria, reato, tribunale
Dire «marocchino di m...» non è più reato: prima assoluzione in tribunale

di Olivia Bonetti

BELLUNO - Dice «marocchino di m...» al vicino, ma non è più reato e viene assolto. La depenalizzazione di alcuni reati entrata in vigore il 6 febbraio ha salvato ieri mattina in tribunale Angelo Savi, 64 anni, di Belluno. L’uomo così è passato dall’essere imputato di fronte al tribunale in composizione collegiale, alla conseguenza di una semplice multa. Era accusato di ingiuria aggravata dalla discriminazione razziale perché nel 2014 avrebbe pronunciato quella frase a un giovane vicino di casa, che continuava a ronzare nella sua proprietà in sella a una bicicletta.

L’assoluzione di ieri è l’effetto delle disposizioni in materia di depenalizzazione a norma dell'articolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, numero 67. Una legge che ha cancellato 41 reati, che, come è apparso chiaro in aula, anche nel caso di aggravanti pesanti come quella dell’odio razziale assicura la non perseguibilità. Angelo Savi è stato assolto perché il fatto non è più previsto dalla legge come reato e gli atti sono stati trasmessi al prefetto che dovrà quantificare la multa. In conclusione di udienza il procuratore Francesco Saverio Pavone che sosteneva la pubblica accusa ha commentato con un mezzo sorriso: «Con questo decreto c’è libertà di ingiurie». 



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Febbraio 2016, 11:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Dire «marocchino di m...» non è più reato: prima assoluzione in tribunale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2016-02-11 12:36:33
..... non è più reato... in realtà non lo è mai stato. qualcuno ( i soliti noti) se l'era inventato... mai visto un perseguito per italiano di m... solita sudditanza ideologica... comunque in tanti ci riproveranno e troveranno il giudice progressista modernista vaticanista che li farà felici....
2016-02-11 14:32:51
ma dire procuratore fazioso invece è reato?
2016-02-11 14:43:00
In realtà, in tanti ci riproveranno, e cercheranno di estorcere il massimo, attraverso giudici e prefetti compiacenti. Quant'è il minimo adesso? 5000 ?? Scommettiamo che trovano giudici e testimoni a sufficienza per acchiapparne 50mila a botta? Dopo i danni a favore dei ladri, un altro invito a nozze.
2016-02-11 14:46:57
x nibbio. Hai dimenticato di citare: democratici, compagni, progressisti, coop, lecca...o, ipocriti, ecc.
2016-02-11 15:16:36
direi che lei dovrebbe informarsi un po' meglio sulla persona di saverio pavone.