Truffe online e criptovalute, smantellata banda in Albania - Video

Mercoledì 26 Ottobre 2022
Video
1

Operazione congiunta della Polizia italiana e di quella albanese – coordinate rispettivamente dalla Procura della Repubblica di Pordenone e dalla Procura Speciale Contro la Corruzione ed il Crimine Organizzato S.P.A.K. di Tirana – che hanno smantellato in Albania una banda dedita alle truffe online. Al termine di un’articolata e complessa attività investigativa, iniziata nel 2020, sono state arrestate tre persone, albanesi residenti a Tirana, mentre sono state effettuate cinque perquisizioni, sempre in territorio albanese. Le truffe venivano perpetrate per mezzo del falso trading online. Oltre 200 le vittime accertate. Nel corso di più di 42.000 intercettazioni telefoniche effettuate dagli investigatori italiani, è infatti emerso quanto i truffatori fossero abili nell’utilizzo di vere e proprie tecniche di persuasione e plagio, al punto da convincere le vittime a indebitarsi e versare, nel tempo, svariate centinaia di migliaia di euro. Le indagini telematiche hanno fatto emergere circa 90.000 contatti telefonici di cittadini italiani. L’ammontare della frode è di svariati milioni di euro, ma questa potrebbe essere solo la punta dell’iceberg. Solo all’esito dell’analisi dei sistemi informatici sequestrati sarà possibile determinare gli importi reali.

Ultimo aggiornamento: 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci