Tokyo 2020, l'arrivo degli Azzurri in aeroporto, Tortu: «Sapevo di aver vinto ma non potevo crederci»

Lunedì 9 Agosto 2021
Video

Saliti sul gradino più alto del podio alle Olimpiadi di Tokyo, Antonella Palmisano e Massimo Stano, entrambi oro nella 20 km di marcia; Filippo Tortu, Fausto Eseosa Desalu e Lorenzo Patta, oro nella 4x100m con Jacobs, che rientrerà domani dal Giappone, hanno fatto ritorno questa sera in Italia. I cinque campioni olimpici sono stati accolti all'arrivo all'aeroporto di Fiumicino da lunghi applausi e dal «po-po-po-po» cantato da amici e parenti, tra cui Fatima Lotfi, la moglie di Massimo Stano, che, con in braccio la figlia Sophie, ha poi donato al marito una corona d'alloro, e Lorenzo Dessi, il marito di Antonella Palmisano che ha omaggiato la moglie con un mazzo di fiori. Presenti nello scalo romano anche rappresentanti dei rispettivi gruppi sportivi di appartenenza: le Fiamme Oro per Stano; le Fiamme Gialle per Palmisano, Tortu, Desalu e Patta.

 

Video di Mino Ippoliti

© RIPRODUZIONE RISERVATA