Nuova Zelanda, primo concerto dopo il Covid: 20 mila senza mascherina

Lunedì 25 Gennaio 2021
Video
1

Ventimila persone, ventimila appassionati di musica, ventimila fortunati. Così possono definirsi i partecipanti al Festival che si è tenuto a Waitangi, in Nuova Zelanda, dove per la prima volta si è tenuto un concerto all'aperto da quanto il paese ha sconfitto la pandemia da Covid-19. Secondo i media locali, al concerto della band neozelandese "Six60", il primo dei sei spettacoli programmati dalla band è stato un successo. Nessun bisogno di posti riservati, di distanziamento o di mascherine. Dopo Waitangi Six60 sono attesi ad Hastings, New Plymouth, Christchurch, Wellington e Hamilton.

Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio, 10:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA