Georges Seurat, chi è il maestro del puntinismo celebrato da Google

Giovedì 2 Dicembre 2021
Video

Nato a Parigi nel 1859, Georges Seurat è tra i fondatori e maggiori esponenti del neoimpressionismo. Il pittore e disegnatore francese è considerato il padre della tecnica puntinista. Dopo gli studi in una delle più prestigiose e influenti scuole d'arte francesi, Seurat decise di lavorare a delle tecniche tutte sue. Da giovane rimase molto affascinato dalle ricerche sulla cromatica del chimico Eugène Chevreul: per lui fu come una rivelazione. I suoi studi lo portarono ad affinare quello che lui chiamò cromo-luminarismo e che noi oggi intendiamo come puntinismo. Anziché mescolare i colori sulla tavolozza, Seurat li "scomponeva" sulla tela. Lasciava così all'occhio dell'osservatore la percezione di luci e colori nel loro insieme. Non molti sanno che proprio per queste caratteristiche alcuni considerano Seurat un precursore del pixel.

Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre, 11:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA