Carla Fracci, il ricordo del figlio: «Era intimamente legata con la città di Milano»

Venerdì 28 Maggio 2021
Video

«Mia mamma era profondamente legata alla città. Intimamente, a volte un po’ scontrosa. Diceva: ‘ma cosa sta cambiando in questa città?'. Poi ritrovava gli angoli che amava e si riconciliava con Milano che ha avuto anche dei grossi cambiamenti e ritrovava. Ritrovava i pezzi di quella che era la sua identità nella città». Lo ha detto Francesco Menegatti, figlio della stella della danza mondiale Carla Fracci, nel foyer del Teatro alla Scala, a Milano, dove è stata allestita la camera ardente per la madre. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 14:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA