Svizzera, la polizia di Zugo balla Jerusalema: «Anche noi siamo persone normali»

Sabato 16 Gennaio 2021
Video

Un messaggio di solidarietà a tutta la cittadinanza durante questo duro anno di pandemia. Questo l'intento della polizia di Zugo, in Svizzera, in occasione delle riprese di una coreografia con la musica di "Jerusalema": «L'obiettivo del nostro video è quello di ottenere il maggior numero di sorrisi dalla popolazione. La pandemia sta rendendo difficile la vita di molte persone. E vogliamo dimostrare che gli agenti di polizia sono persone del tutto normali e per questo ancora più sensibili alle difficoltà di ognuno». Queste le parole di Frank Kleiner, portavoce delle forze di polizia di Zugo

Ultimo aggiornamento: 20:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA