Charlene di Monaco, sudditi in ansia: la crisi epilettica tenuta nascosta. Cos'è successo?

Mercoledì 18 Maggio 2022
Video

Un anno fa la sua vita è cambiata completamente. Un viaggio che doveva durare 10 giorni si è traformato per Charlene di Monaco nell'incubo peggiore della sua vita. Sette mesi lontana dai suoi affetti a causa delle gravi condizioni della sua salute. Ora perà la principessa è tornata e sta cercando di riprendere in mano la sua vita. Abbiamo visto tornare Charlene di Monaco in pubblico anche se non possiamo certamente dire che ci sembri felice.

Charlene di Monaco, prima foto in famiglia: la principessa è tornata a Montecarlo dopo le cure

Charlen Di Monaco, come sta?

E mentre il marito ha voluto portare i figli Jacques e Gabriella a Disneyland Paris da solo, prima di partire per un viaggio a Londra – sempre non accompagnato dalla moglie –, l’ex nuotatrice si starebbe preparando a presenziare al prestigioso Festival di Cannes, iniziato ieri 17 maggio. In attesa di vederla sul red carpet (rumor in cerca ancora di conferma), spunta un altro rumor che ci riporta al periodo in cui lex nuotatrice si trovava in Sudafrica a combattere da sola contro una brutta infezione a naso, gola e orecchie: la crisi epilettica tenuta nascosta fino ad ora.

Charlene di Monaco ha lasciato Alberto? «Fuggita con un aereo privato»: ecco dove si trova la principessa. Le indiscrezioni

Cosa è successo

Nel maggio 2021, Charlene è arrivata in Sud Africa per quello che doveva essere un breve viaggio intorno alla conservazione della fauna selvatica. Ma per i successivi sette mesi, è stata costretta a rimanere a causa di gravi complicazioni dovute a un precedente intervento. A settembre, il palazzo ha confermato che doveva essere portata d'urgenza all'ospedale di Durban dopo essere crollata.

Ma la rivista sudafricana You sta ora riportando che Charlene aveva effettivamente subito un attacco epilettico poche settimane dopo l'operazione. La pubblicazione cita una fonte che afferma che l'attacco è avvenuto dopo la sua «operazione particolarmente estenuante» e dopo essersi spinta troppo forte.

 

 

 

(Foto: Kikapress - Music: "Once Again" from Bensound.com)
Leggi anche : >> SUCCESSE POCHI MESI DOPO IL MATRIMONIO, IL TRAUMA DI CHARLENE CHE IN POCHI CONOSCONO

Ultimo aggiornamento: 16:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci