Guido Rasi (Agenzia del farmaco): «L'anno del vaccino sarà il 2021»

Venerdì 16 Ottobre 2020
Video

«È molto difficile, quasi impossibile, avere il vaccino entro il 2020. Direi che l’anno del vaccino sarà il 2021 e speriamo che sarà l’anno dei vaccini, più di uno. È auspicabile e molto probabile che ci saranno più vaccini, è quello a cui stiamo lavorando, ne abbiamo già due in fase di pre osservazione, quella che noi chiamiamo la rolling review, e probabilmente la prossima settimana ne arriverà un terzo». Lo ha detto a Buongiorno su Sky TG24 il direttore esecutivo dell'Agenzia europea del farmaco (EMA) Guido Rasi. «L’arrivo del vaccino è l’inizio della fine della pandemia, non è la fine. Significa che dopo un anno che abbiamo i vaccini a disposizione vedremo la pandemia diminuire in maniera importante».

Covid, il virologo Pregliasco: «Scuole e ospedali luoghi sicuri»

Ultimo aggiornamento: 12:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA