Alzheimer, questa spia prevede la sindrome con 20/30 anni di anticipo

Mercoledì 17 Novembre 2021
Video

L’Alzheimer è una delle patologie più invalidanti che, soprattutto con l’avanzare dell’età, possono colpirci. Gli studi recenti dimostra come, anche in questo caso, la prevenzione e la diagnosi precoce possano davvero fare la differenza migliorando la qualità della vita. Per questo, è importante non sottovalutare mai alcun sintomo, per quanto piccolo o apparentemente insignificante possa sembrarci.

Alzheimer, il vaccino che "ripristina la memoria" (e costa 18 euro): test positivi sui topi

Foto Shutterstock / Music: «Perception» from Bensound.com
LEGGI ANCHE >> DENTI E CUORE SONO COLLEGATI, SE HAI QUESTO PROBLEMA IN BOCCA VAI DAL CARDIOLOGO

Ultimo aggiornamento: 18 Novembre, 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA