Giorno della Memoria, Marino: “Fondamentale che il nostro Paese ricordi”

EMBED
Ricordare lo sterminio del popolo ebraico, le vittime del nazismo e del fascismo per tenere viva la Memoria e coltivare la speranza sul futuro delle nuove generazioni. Con questo spirito Roma Capitale ha celebrato in mattinata il Giorno della Memoria insieme alle scolaresche che hanno partecipato al viaggio ad Auschwitz lo scorso ottobre. Protagonisti dell’evento all'Auditorium Parco della Musica i sopravvissuti ai campi di concentramento, Piero Terracina e Sami Modiano. Alla presenza del ministro per l'integrazione Cécile Kyenge, del sindaco Ignazio Marino e dell'assessore capitolino alla Scuola, Alessandra Cattoi. (Servizio di Mariacristina Massaro - Agenzia MeridianaNotizie)