Meghan ed Harry, la fondazione benefica (mai aperta) cambia nome: è mistero sulla nuova sigla

Giovedì 6 Agosto 2020
video

A poco più di un anno dalla sua creazione, Meghan e Harry si apprestano a smantellare la Sussex Royal Foundation, mai divenuta ufficialmente operativa. La coppia, però, ha sorpreso tutti quando, il 5 agosto scorso, ha presentato richiesta per cambiarne il nome. Il rebranding ha disorientato fan e commentatori reali: perché cambiare nome a una fondazione che avevano annunciato di chiudere?

LEGGI ANCHE Meghan Markle compie 39 anni, gli auguri di Kate Middleton che spiazzano tutti
LEGGI ANCHE Kate Middleton, l'outfit inusuale per l'estate (con Superga incluse)

I due, poi, hanno scelto un misterioso acronimo, MWX, per identificare l’ente benefico. Eppure erano stati loro stessi, su SussexRoyal.com a febbraio, a escludere la volontà di avviare una organizzazione di beneficenza. «Il duca e la duchessa del Sussex non intendono avviare una ‘fondazione’» si leggeva sul loro sito web. A cosa è dovuta questa inversione di rotta? Foto: Kikapress
LEGGI ANCHE: — Lady Diana, il brutto gesto di Meghan: cosa ha avuto il coraggio di fare con i gioielli della madre di Harry

Ultimo aggiornamento: 21:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA