Medio Oriente, Hamas libera due donne russo-israeliane

Mercoledì 29 Novembre 2023
Video

Portavoce dell'IDF: consegnate alla Croce Rossa

Rafah, 29 nov. (askanews) - Altre due donne russo-israeliane sono state consegnate da Hamas alla Croce Rossa e trasferite verso il territorio dello Stato ebraico: lo ha confermato il portavoce dell'esercito israeliano, Daniel Hagari.

"Il loro rilascio va oltre la lista delle persone rapite la cui liberazione era in programma oggi" ha concluso Hagari. Hamas ha cominciato a liberare gli ostaggi del 7 ottobre con nazionalità anche russa come "tributo di amicizia" verso Vladimir Putin.

Ultimo aggiornamento: 30 Novembre, 08:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci