Israele, la madre riabbraccia le due figlie dopo 51 giorni di prigionia

Lunedì 27 Novembre 2023
Video
(LaPresse) Maayan Zin riabbraccia le figlie Dafna (15 anni) e Ela Elyakim (8 anni), liberate domenica da Hamas dopo essere state rapite il 7 ottobre e tenute in prigionia a Gaza 51 giorni. Nell'attacco terroristico al kibbutz Nahal Oz il padre delle bambine, Noam Elyakim, con cui le due ragazzine si trovavano, era stato ucciso dai terroristi, insieme alla compagna Dikla Arava e alla figlia della donna, Tomer, 17 anni.
Ultimo aggiornamento: 28 Novembre, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci