Corea del Nord, il Covid non ferma i funerali di Stato per il mentore di Kim Jong-un (l'unico senza mascherina)

Lunedì 23 Maggio 2022
Video

Il leader della Corea del Nord Kim Jong-un, privo di mascherina Covid-19, ha nonostante l'ondata Covid, ha presieduto domenica il funerale di stato in onore di Hyon Chol-hae, maresciallo dell'Esercito popolare coreano e consigliere generale del ministero della Difesa nazionale, morto lo scorso giovedì ultraottantenne.

Il network statale Kctv ha riferito che oltre 1.000 ufficiali e soldati hanno assistito al funerale, quando «i nuovi casi di febbre» segnalati oggi sono stati più di 167.000, portando il totale a 2,81 milioni su una popolazione di 25 milioni. Al funerale, Kim non ha indossato una mascherina anti-Covid sul viso, ma ha portato il feretro con altri funzionari, manifestando il suo dolore «per la separazione con un prezioso veterano della rivoluzione, che ha profondamente rispettato e apprezzato», ha riferito la Kcna.

Made in Italy, i 30 maggiori brand italiani valgono 128,7 miliardi di dollari

Poiché si ritiene che Hyon sia stato responsabile dell'addestramento militare di Kim, è verosimile che il leader abbia deciso di tenere un funerale di stato per rendergli il massimo omaggio possibile a dispetto della pandemia del Covid-19.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

Ultimo aggiornamento: 24 Maggio, 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci