Prete senza green pass costretto a scendere dal treno scortato dalla polizia

Mercoledì 1 Settembre 2021
Video
3

Sul Frecciarossa senza green pass. Pizzicato il primo furbetto. Stupore tra i controllori visto che ad essere sprovvisto della carta verde, da oggi obbligatoria per i mezzo di trasporto a lunga percorrenza, era un prete. Il sacerdote in tonaca grigia biglietto regolarmente acquistato ma senza il certificato vaccinale era salito lo stesso sul treno che da Milano porta a Roma. Come da prassi l’uomo è stato dapprima fatto accomodare in uno scompartimento vuoto e contestualmente è stata avvertita la Polizia della stazione più vicina, in questo caso quella di Campo Marte a Firenze. Il sacerdote è stato fatto scendere e scortato da due poliziotti è stato condotto al commissariato per gli accertamenti del caso.

Ultimo aggiornamento: 15:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA