Il vicedirettore di Rai3 Sigfrido Ranucci sul caso Fedez: «Un cortocircuito di comunicazione»

Lunedì 3 Maggio 2021
Video

«È stata una brutta pagina, sono contento che la Rai abbia chiesto scusa, come solo le grandi aziende sanno fare. Voglio precisare però che non sono scuse per una censura, che non è mai avvenuta, ci tengo a dirlo, ma scuse per la gestione, perché è grave anche solamente che una persona possa pensare di essere censurata in Rai». Queste le parole del vicedirettore di Rai3 e conduttore di Report Sigfrido Ranucci, ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa su Rai3. La puntata su www.raiplay.it
LEGGI ANCHE: Primo Maggio, Gaia canta al MAXXI: «Dobbiamo nutrire l’anima con l’arte»

© RIPRODUZIONE RISERVATA