Elisabetta Canalis, fuga da Los Angeles: «Aria tossica per gli incendi in California»

Mercoledì 16 Settembre 2020
Video
Anche Elisabetta Canalis fugge dalla California in fiamme. Gli incendi di queste ultime settimane, che sono arrivati a lambire perfino Los Angeles, hanno spinto la showgirl a lasciare la metropoli. Elisabetta ha postato un video su Instagram per raccontare ai suoi follower quello che sta vivendo. Nelle immagini si vede un denso fumo aleggiare sopra la Città degli Angeli. «Siamo a Los Angeles ancora per poco perché abbiamo deciso di lasciare la città. L'aria è tossica, ci sono un sacco di incendi e un sacco di persone sta lasciando la città. Almeno quelle che possono farlo. Mio marito Brian non c'è, perché fa un lavoro serio (il chirurgo, n.d.r.) e, quindi, deve rimanere qua con i pazienti. Ci raggiungerà nel weekend», spiega l'ex velina, mentre sul sedile posteriore dell'auto sua figlia Skyler gioca con una bambola. Ultimo aggiornamento: 17 Settembre, 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA