Elezioni Quirinale 2022, Salvini: «Verifica candidatura Berlusconi prima che inizi il voto»

Lunedì 17 Gennaio 2022
Video

«Sul Quirinale non ho piani B, C e D. Stiamo lavorando per avere una scelta veloce e di alto livello. A differenza di Letta, non mettendo veti nei confronti di nessuno. E non accettiamo veti da nessuno. Continuo a incontrare persone, ad ascoltare perché la scelta sia rapida. Aspettiamo che il presidente Berlusconi faccia i suoi incontri e i suoi conti. Entro quando va verificata la candidatura del Cav? Prima che si cominci a votare la settimana prossima, evidentemente». Lo ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini, in un punto stampa davanti al Senato. «La settimana prossima, quando si comincia a votare, la Lega come forza responsabile e di governo, adesso e nei prossimi anni, farà una proposta che penso potrà essere convincente, se non per tutti, per tanti», ha aggiunto Salvini, che ha parlato anche del rincaro delle bollette: «Per me la priorità è il caro energia. Sto dialogando con Chigi, con il Mise, con le aziende. Mercoledì c’è un primo tavolo sul tema caro bollette. Ormai ci sono aumenti del doppio o del triplo, quindi l’obiettivo è portare in Cdm entro questa settimana il decreto ristori per alcune attività. Sempre entro questa settimana bisogna portare un primo provvedimento per ridurre gli aumenti di luce e gas». (LaPresse) 

Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio, 08:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci