Covid, in Svizzera esauriti posti in terapia intensiva

Mercoledì 18 Novembre 2020
Video

La Svizzera ha annunciato che gli 876 posti letto di terapia intensiva certificati e riconosciuti dalla Società svizzera di medicina intensiva sono «praticamente tutti occupati» a causa dell'emergenza coronavirus. Lo si legge in un comunicato della Società, pubblicato sul suo sito web. Per far fronte a situazioni critiche locali, si è fatto ampio ricorso al trasferimento di pazienti in altri cantoni e anche al di fuori della regione linguistica.

Ultimo aggiornamento: 14:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA