Covid, il paziente 1 Mattia Maestri: «Ero morto, in ospedale non sapevo cosa stava accadendo fuori»

Lunedì 28 Settembre 2020
Video

(Agenzia Vista) Milano, 28 settembre 2020 «Sono salvo grazie ad un’intuizione di una donna altrimenti oggi non sarei qui. Io per 3 settimane ero in coma, ero morto. C’era una macchina che respirava per me». Così Mattia Maestri, noto ormai come il “paziente 1” di Codogno, durante un convegno in Regione Lombardia dove ha consegnato il premio “Donne e Covid-19” a dottoresse e infermiere che si sono distinte durante l’emergenza. Courtesy Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Ultimo aggiornamento: 21:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento