Draghi difende l'Europa dai sovranisti

Sabato 15 Dicembre 2018
video

Il presidente della Bce Mario Draghi torna a difendere l’Europa e la moneta unica dai sovranisti sollecitando riforme strutturali per far crescere salari, produttività e occupazione. Intervenuto a Pisa dove ha ricevuto un Phd honoris Causa alla scuola superiore Sant’Anna, Draghi si detto orgoglioso di essere italiano e ha criticato "l'inazione su ulteriori riforme di alcuni Paesi". Il numero uno di Eurotower ha poi sostenuto che per mettersi al riparo dalla crisi occorre "unione bancaria o bilancio comune", cogliendo l’occasione per sottolineare che di fronte al diffondersi del fascino di regimi illiberali, il progetto europeo è ancora più importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA