OMICIDIO NEL VENEZIANO - La vicina di casa: «Facevano sempre confusione, urlavano...»

EMBED
Omicidio di Oriago: la testimonianza della vicina di casa
Alle 5.30 al culmine di un litigio in casa tra due cittadini rumeni, un giovane di 28 anni, Bejenaru Ionut Georgiani​, ha colpito con un coltello da cucina, con un solo fendente alla gola, il suo coinquilino, Suta Gheorghe, operaio di 37 anni, uccidendolo.