Il legale di parte civile Gentiloni Silveri: «Consoli prosciolto perché sono trascorsi più di 7 anni e mezzo»

Mercoledì 23 Novembre 2022
Video

TREVISO - Sul caso di Veneto Banca è stata prescritta la truffa per Vincenzo Consoli. La vicenda riguarda un presunto raggiro da 35 milioni di euro per l'acquisizione di Bim. Il legale di parte civile Michele Gentiloni Silveri commenta: «Consoli è stato prosciolto per intervenuta prescrizione in relazione ad un'ipotesi di truffa da 35 milioni di euro contenstata a Consoli da parte dell'amministratore delegato di Bim».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci