Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Udine, disinnescata una bomba della seconda guerra mondiale

Domenica 14 Agosto 2022
Video

VALVASONE  - Si sono concluse positivamente oggi - 14 agosto - le fasi principali del disinnesco della bomba della Seconda guerra mondiale ritrovata lungo il Tagliamento tra Codroipo, San Vito e Valvasone Arzene, a cavallo tra le province di Pordenone e Udine. I militari del Terzo Reggimento Genio Guastarori di Udine hanno tolto la spoletta, che rende la bomba inefficace, l'ordigno è stato poi trasportato nella zona dove verrà fatto brillare. La manovra ha consentito così alla circolazione ferroviaria lungo la linea Udine- Venezia di riprendere. Ô stata anche riaperta al traffico la strada statale Pontebbana. In entrambi i casi, il dispositivo elaborato è stato efficace e i disagi per la cittadinanza sono stati minimi.

Si è appreso che la bomba conteneva circa 500 chilogrammi di esplosivo. 

Ultimo aggiornamento: 13:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci