Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Canali prosciugati a causa della siccità, l'esperto Francesco Quaglio: «Alcune specie rischiano di estinguersi»

Martedì 26 Luglio 2022 di Silvia Moranduzzo
Video
1

PADOVA - Per la prima volta nella storia di Padova non c'è più acqua nei canali. Sui letti dei fiumi si può camminare. Tonnellate di pesci sono morti ma quali saranno le conseguenze a lungo termine? E si potrà mai tornare alla normalità? Secondo il professor Francesco Quaglio, docente di Patologia veterinaria all'Università di Padova, specializzato in fauna ittica, ci sono specie che rischiano di estinguersi (videoservizio di Silvia Moranduzzo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci