Foibe, Mattarella e Pahor si tengono per mano a Basovizza

Lunedì 13 Luglio 2020
video
Il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, insieme al suo omologo sloveno Borut Pahor hanno deposto e toccato un'unica corona di fiori con due nastri, italiano e sloveno, a Basovizza in ricordo degli italiani uccisi dai partigiani jugoslavi nelle foibe. Mattarella e Pahor si sono tenuti per mano durante la cerimonia. Ad accompagnare il Capo dello Stato, in occasione della visita a Trieste nel centenario dell'incendio del Narodni dom, presenti anche i ministri degli Esteri Luigi Di Maio e dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE Ultimo aggiornamento: 21:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA