Luca Zaia: «Io ministro? No grazie, ho troppi progetti in Veneto, primo fra tutti l'autonomia»

Giovedì 29 Settembre 2022
Video
1

TRIESTE - «Questa domanda me la fate ogni volta che si va a votare. Sono passato da commissario europeo candidato, ministro etc. Io mi devo occupare del Veneto». Così ha risposto il governatore del Veneto, Luca Zaia, a margine di un incontro a Trieste, se fosse previsto per lui un posto da ministro nel nuovo Governo. «Fra l'altro - ha aggiunto - avete visto che grosso progetto, forse il più grande della storia a livello nazionale che sta interessando il Veneto, è quello di Intel. Se io mollassi il Veneto significherebbe che molti dei progetti, non solo questi, rischierebbero di non vedere la luce. E ce n'è uno fondamentale per noi che si chiama autonomia».

Ultimo aggiornamento: 14:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci