Imam di Padova espulso, inneggiava alla jihad e picchiava la moglie

EMBED
PADOVA - Imam di Padova, marocchino, torna a casa. La polizia ha accompagnato un imam 41enne a Bologna e lo ha imbarcato sul volo per Casablanca. L'uomo è indagato per aver sostenuto l'Isis e la jihad e per questo è considerato pericoloso. La moglie lo denunciò per le percosse che riceveva da lui quando si rifiutava di mettere il velo.