Folle fuga contromano nel sottopasso: si schianta contro altre due auto

Lunedì 3 Ottobre 2022
Video

Quattro feriti in ospedale, tre auto distrutte e il traffico domenicale verso i centri commerciali del Terraglio paralizzato (e poi rallentato) per diverse ore. Tutto perché un giovane uomo di origini brasiliane ha infilato contromano il sottopassaggio che dalla rotatoria dei vigili del fuoco sul Terraglio porta al parco commerciale. Con la sua Alfa Romeo Giulietta il brasiliano ha investito in pieno l'Audi A6 condotta da un italiano e le due vetture hanno poi coinvolto una Lancia Ypsilon che aveva a bordo una donna con il suo bambino. È accaduto verso le 16.30. Mentre la dinamica è molto chiara, non è altrettanto chiaro il motivo che ha spinto il conducente della Giulietta a prendere il sottopasso contromano in direzione della grande rotatoria da cui escono i mezzi dei vigili del fuoco. Così facendo, ha incrociato le persone che, ignare di tutto, stavano dirigendosi verso il parco commerciale.

INSEGUIMENTO

Testimoni affermano che quell'uomo era inseguito dai carabinieri e che aveva provato una manovra più che azzardata per tentare di seminarli. Di domenica pomeriggio era altamente improbabile fare una cosa del genere senza trovare qualcuno proveniente dal senso di marcia opposto e così è stato. Essendo in una rampa del sottopasso, quindi senza nemmeno la possibilità di buttarsi a destra o a sinistra, l'automobile impazzita ha centrato in pieno l'altra e coinvolgendole una terzo, fortunatamente in modo meno pesante. L'impatto è stato notevole e la parte anteriore delle due auto si è accartocciata, mentre l'abitacolo fortunatamente è rimasto abbastanza intatto. Nessuno dei due occupanti è rimasto incastrato e, nella follia di questa giornata, fortuna ha voluto che i vigili del fuoco avessero la base a 200 metri di distanza e così sono arrivati velocissimi ad estrarli per affidarli alle cure del Suem 118. Anche l'ospedale dell'Angelo, per la cronaca, è a un tiro di schioppo. Portati in pronto soccorso per un controllo anche un bambino e la mamma che viaggiavano sulla Lancia. Il brasiliano ha riportato traumi ad una gamba e ferite non gravi le ha riportate anche l'altro conducente. Tutti, comunque, erano coscienti e non gravi al momento dell'intervento del Suem.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci