Paolo Camossi, coach di Jacobs, e Manu Levorato, n. 1 dello sprint, ai giovani velocisti: «Dateci dentro, ma sappiatevi divertire»

Lunedì 13 Settembre 2021
Video

CASSOLA  (Vicenza) - «Divertitevi e divertitevi». E' il consiglio ai giovani velocisti italiani che arriva da Paolo Camossi, l'allenatore dell'olimpionico Marcell Jacobs (oltre che campione del mondo del triplo nel 2001), e Manuela Levorato, la sprinter n. 1 d'Italia di tutti i tempi con il suo 11"14 nei 100 piani stampato vent'anni fa a Losanna, "intervistati" dall'azzurra di casa Laura Strati al Mennea Day di Cassola (Vicenza) dove sono stati tra gli ospiti speciali.

«I primi 200 della mia vita»

Camossi e Levorato hanno anche corso (in modo ludico) i 200 metri in ricordo del grande Pietro Mennea. Il coach di Jacobs prima di partire, in camiciola bianca, ha spiegato: «Ragazzi, è la prima gara dei 200 della mia vita!».
Poi, nel video, le loro impressioni sui metodi di allenamento d'oggi, rispetto a quelli durissimi, alla Vittori, di un tempo: lavoro sì, ma è importante pure concedersi delle pause di riposo. Un fattore che è stato evidentemente determinante anche per le vittorie di Tokyo

Il presidente Stefano Mei e Camossi con gli Esordienti, le promesse del domani

Due giornate speciali

I due big azzurri, domenica 12 settembre allo stadio di Cassola, disponibili a selfie e autografi circondati da giovani e ragazzini, pronti a partecipare a tutte le premiazioni, sono stati la ciliegina sulla torta di una due giorni, organizzata dal club di casa Gs Marconi e Veneto Special Sport, con ospiti davvero di rilievo. Il giorno prima, al 3° Serenissima Para Athletics Meeting, unico meeting del Veneto concepito per normodotati e paralimpici insieme, sono arrivati il presidente nazionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Stefano Mei, quello della Fidal Veneto Francesco Uguagliati, l'azzurra Elisa Trevisan, il paralimpionico di Pechino Samuele Gobbi a rappresentare i tanti campioni paralimpici in gara, il sindaco Maroso e l'assessora Favaro oltre allo stesso Camossi. Con la Strati sempre a fare gli onori di casa.

Ultimo aggiornamento: 12:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA