Afghanistan, i "falling men" di Kabul: cercano di fuggire aggrappati alle ruote dell'aereo, ma cadono nel vuoto

Lunedì 16 Agosto 2021
Video

Avevano tentato la fuga aggrappandosi alle ruote di un aereo in partenza per scappare da Kabul, ma sono poi scivolati schiantandosi al suolo appena l'aereo è decollato. È successo ad un aereo militare cargo Usa Boeing C-17, dal quale due persone in Afghanistan sarebbero precipitate a terra da centinaia di metri d'altezza dopo che il pesante velivolo è decollato stamani: questo suggeriscono vari video, ripresi da angolazioni diverse e diffusi sui social media, in uno dei quali si vede da lontano almeno una piccola sagoma che precipita e che sembrerebbe una persona.

Abdul Ghani Baradar, chi è il leader dei talebani liberato dagli USA tre anni fa

Civili in fuga da Kabul. L'assalto all'aereo in partenza sulla pista

 

 

Diversi testimoni sui social e sui media avevano parlato di almeno due persone precipitate a terra quando è stato diffuso il video che mostrava una folla che circondava l'aereo americano in movimento, con diverse persone abbarbicate a fusoliera e carrelli.

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA