Strage Capaci, Mattarella: "Visioni di Falcone in qualche caso osteggiate da magistratura"

Lunedì 23 Maggio 2022
Video

(Agenzia Vista) Palermo, 23 maggio 2022 "Insieme a Paolo Borsellino avviarono un metodo nuovo d’indagine, fondato sulla condivisione delle informazioni, sul lavoro di gruppo, sulla specializzazione dei ruoli; questo consentì di raggiungere risultati giudiziari inediti, ancorati ad attività istruttorie che poggiavano su una piena solidità probatoria. Le visioni d’avanguardia, lucidamente “profetiche”, di Falcone non furono sempre comprese; anzi in taluni casi vennero osteggiate anche da atteggiamenti diffusi nella stessa magistratura, che col tempo, superando errori, ha saputo farne patrimonio comune e valorizzarle", le parole del Presidente della Repubblica Mattarella nel corso del suo intervento a Palermo per i 30 anni della strage di Capaci. / Quirinale Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci