Rosina (Cnoas): "Serve una riforma dell'ordine degli assistenti sociali"

Giovedì 22 Febbraio 2024
Video
(Agenzia Vista) Roma, 22 febbraio 2024 "Da anni gli asssitenti sociali sono chiamati a responsabilità enormi, acuite dalla pandemia e che si aggravano con le grande difficoltà che ci sono in Italia che ci rende prima nell'Ocse per disuguaglianze. Per il nostro lavoro abbiamo ricevuto la medaglia d'oro dal presidente Mattarella. Chiediamo da anni una riforma dell'Ordine degli assistenti sociali per rispondere al meglio ai bisogni delle persone che arrivano al servizio sociale. Chiediamo di poterci formare e specializzare studiando le materie giuste. Non tollereremo più muri di gomma che rimandano a noi la responsabilità di problemi di sistema che vanno affrontanti in modo diverso, non solo con tour mediatici quando la cronaca chiama" lo ha detto la presidente del Consiglio dell'Ordine degli Assistenti Sociali Barbara Rosina, a margine dell'evento "La catena del cambiamento", tenutosi presso la sede Inail a Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci