Pensioni, Tridico (Inps): "Proposta sindacati per quota 41 costerebbe dai 4,3 ai 9 mld euro/anno"

Mercoledì 13 Ottobre 2021
Video
(Agenzia Vista) Roma, 12 ottobre 2021 "La proposta che prevede la pensione anticipata con 41 anni di contributi, indipendentemente dall'età, costerebbe 4,33 miliardi nel 2022, per arrivare a 9,3 miliardi nel 2030. La proposta che prevede, per i lavoratori che hanno un sistema misto, la possibilità di accedere a una prestazione di importo pari alla quota contributiva maturata alla data della richiesta, cioè di anticipare solo la quota contributiva e lasciare la parte retributiva a 67 anni, è la più sostenibile dal punto di vista finanziario e consente di avere il maggior numero di persone che accedono alla pensione stessa". Lo ha detto Pasquale Tridico, presidente dell'Inps, nel corso dell'audizione in commissione Lavoro della Camera, nell'ambito dell'esame delle proposte di legge in materia di requisiti per l'accesso al trattamento pensionistico. Camera Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev
© RIPRODUZIONE RISERVATA