Draghi: "Italia e Francia condividono molto" e cita Mastroianni e Claudia Cardinale

Venerdì 26 Novembre 2021
Video

(Agenzia Vista) Roma, 26 novembre 2021 "Italia e Francia condividono molto più di confini. La nostra storia, la nostra arte, le nostre economie e le nostre società si intrecciano da tempo immemore. Le istituzioni che abbiamo l’onore di rappresentare si poggiano sugli stessi valori Repubblicani, sul rispetto dei diritti umani e civili, sull’europeismo. Tra i nostri padri politici ci sono Jean Monnet e Robert Schuman, Altiero Spinelli e Alcide De Gasperi. Da Stendhal a Umberto Eco, da Mastroianni a Belmondo a Claudia Cardinale, siamo pieni di ricordi e riferimenti comuni. Ogni giorno questi rapporti si arricchiscono di nuove esperienze di formazione, di lavoro, di vita.", così il presidente del Consiglio Draghi dopo la firma del Trattato del Quirinale con la Francia. / Palazzo Chigi Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

© RIPRODUZIONE RISERVATA