Roma, le discoteche abusive dove si balla

Lunedì 26 Luglio 2021
Video

di Marco Pasqua

La nightlife romana è sempre più spaccata: tra le discoteche chiuse – la stragrande maggioranza - e quelle che, invece, hanno riaperto i battenti, sfruttando, talvolta, gli escamotage delle cene-spettacolo. Come se il Covid non esistesse ma, soprattutto, come se non fossero state varate norme che vietano, tra le altre cose, il ballo. Per non parlare degli assembramenti di centinaia di persone che non indossano la mascherina. Bastava fare un giro, lo scorso weekend, nei locali ormai divenuti tappa fissa degli under 25 romani. A partire da Fiesta, la popolare manifestazione all’Eur, in via delle Tre Fontane, che ha riaperto i battenti proprio questa settimana.

Continua a leggere qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA